FOCUS DELLA SETTIMANA

Arbitrato rituale: l’exceptio compromissi va sollevata nel primo atto difensivo della parte convenuta

di Francesco Tedioli, Avvocato
Cass. sez. II, 3 gennaio 2024, N. 112 - Pres. Mocci e Rel. Chieca Compromesso e arbitrato - Arbitrato --- Arbitrato rituale - Exceptio compromissi - Natura - Termini per la relativa proposizione - Rilevabilità ex officio - Esclusione - Fondamento (artt. 38 e 819 ter c.p.c.) In tema di arbitrato rituale, l’exceptio compromissi ha carattere processuale e integra una questione di competenza, pertanto deve essere sollevata, a pena di decadenza, nel primo atto difensivo della parte convenuta, non potendosi assimilare la com…

Leggi articolo