5 dicembre 2017

Diritto successorio

di Redazione Scarica in PDF

I incontro

APERTURA DELLA SUCCESSIONE E ACQUISTO DELL’EREDITÀ

L’apertura della successione. Vocazione e delazione. I c.d. “chiamati ulteriori”

La capacità a succedere. I nascituri

L’indegnità a succedere. La riabilitazione dell’indegno

Successione a titolo particolare e a titolo universale

Le fonti della successione. Successione legittima, testamentaria e necessaria

Il divieto dei patti successori

Il negozio testamentario. Regole formali e principi sostanziali.

Contenuto patrimoniale e non patrimoniale del testamento

L’invalidità del testamento e la sua confermabilità. Nullità, annullabilità e “inesistenza”

L’impugnazione del testamento olografo

Il testamento pubblico e l’incapacità naturale

Il testamento come negozio necessariamente revocabile. Revoca (espressa, tacita e legale) e revoca della revoca

Accettazione e rinuncia dell’eredità.

Acquisto dell’eredità e del legato.

I legati ex lege

L’eredità giacente

L’accettazione dell’eredità con beneficio d’inventario

 

II incontro

IMPOSTA DI SUCCESSIONE E NUOVO MODELLO TELEMATICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

L’imposta sulle successioni e sulle donazioni, aspetti generali

Le aliquote e le franchigie in vigore

La determinazione della base imponibile

La disciplina dell’imposta in caso di oggetto immobiliare. Le c.d. agevolazioni “prima casa”

La presunzione del 10% ex art. 9 Dlgs. 346/1990

Ambito applicativo negli atti tra vivi: le donazioni e gli altri atti a titolo gratuito. Le donazioni indirette

Le nuove modalità di invio telematico

Il modello ministeriale e la sua compilazione

Profili pratici e aspetti problematici

 

III incontro

COMUNIONE E DIVISIONE EREDITARIA. DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI

I diritti riservati ai legittimari

L’individuazione dei legittimari

Il calcolo della legittima e la “riunione fittizia”

Collazione ed imputazione. La dispensa

La tutela dei legittimari

L’azione di riduzione e di restituzione

La comunione ereditaria

La prelazione del coerede e il retratto successorio

Il ruolo del testatore nella divisione

L’assegno divisionale semplice

Divisione senza predeterminazione di quote e institutio ex re certa

Le modalità della divisione

L’impugnazione della divisione e la rescissione

Divisione transattiva e transazione divisoria

Centro Studi Forense - Euroconference consiglia

Diritto successorio