FOCUS DELLA SETTIMANA

La domanda cd "trasversale"

di Fabio Cossignani
Le disposizioni di diritto processuale distinguono e disciplinano diversamente, almeno in parte, la domanda riconvenzionale (artt. 36, 167, 183) e la chiamata in causa del terzo ad istanza di parte (artt. 106, 167, 183, 269). I limiti di ammissibilità sono diversi, così come diverse sono le forme prescritte dalla legge. Quando la domanda del convenuto è rivolta, non contro l’attore o il terzo, ma contro un altro convenuto, si configura una fattispecie peculiare che rende incerta la disciplina applicabile.  Domanda r…

Leggi articolo

PROCEDIMENTI DI COGNIZIONE
IMPUGNAZIONI
PROCEDIMENTI SPECIALI E ADR
ESECUZIONE FORZATA E PROCEDURE CONCORSUALI
NON SOLO PROCEDURA CIVILE